Il Campo di Nonno Giò

Immerso nel verde dei colli Spoletini, il Campo di Nonno Giò offre la cornice ideale per potersi concedere un soggiorno a stretto contatto con la natura, in una posizione riservata e tranquilla ma strategica, lontano dalla routine e dalla fretta imposta dalla quotidianità.

Da una storia di famiglia la passione per l’ospitalità

Pronta ad accogliervi troverete Laura che, proprio qui, ha le sue origini: il terreno infatti è di proprietà della sua famiglia da sempre, rappresentando un simbolo delle sue stesse radici.

Questo legame affettivo ha portato così Laura a dare vita a una nuova struttura extra alberghiera che porta il nome del padre, Giovanni – o nonno Giò per i nipoti.

Un posto in cui poter fare un salto indietro nel tempo, proprio come Laura che, in questi luoghi, custodisce i suoi ricordi: un ambiente genuino, senza stress, in cui avrete sempre la massima disponibilità per qualsiasi esigenza o richiesta o anche trovare all’arrivo la spesa fatta con i prodotti che desiderate.

Promuoviamo una filosofia green, rispettando la natura che ci circonda e il Pianeta che ci ospita, provando a ridurre i consumi, sostenendo la mobilità alternativa e coltivando verdura direttamente nella nostra struttura.

Quattro casette costruite interamente in legno che possono ospitare fino a venti persone, tanti servizi e comfort, una vasta offerta di esperienze legate al nostro territorio da farvi provare e ampi spazi all’aperto: vi apriremo le nostre porte come foste di famiglia!

Scopri le nostre colorate casette in legno: pronto per iniziare la tua vacanza?